VIGGIANO JAZZ Edizione 2013 - Programma

Spettacoli serali al Mandorleto - Viggiano (Pz)


8 agosto/ore 21,30

BARBARA CASINI, MONICA DEMURU duo
(Parola Prima)
Barbara Casini (canto, chitarra)
Monica Demuru (voce recitante, canto)

Barbara Casini, grande cantante di jazz gia' al fianco di Enrico Rava e Stefano Bollani, si presenta qui con la sua altra grande passione: la musica brasiliana.
"Parola Prima" un racconto in musica sul grandissimo compositore Chico Buarque de Hollanda.
Barbara canta le sue canzoni, accompagnandosi magnificamente alla chitarra, mentre l'attrice Monica Demuru traduce i testi e racconta le canzoni di Chico, che sono autentiche poesie. In alcuni brani la Demuru canta intrecciando interessanti contrappun
ti a due voci.

DAVID KIKOSKI TRIO guest SEAMUS BLAKE
Seamus Blake (sax tenore)
Matt Clohesy (contrabbasso)
David Kikoski (pianoforte)
Ari Hoenig (batteria)

Il newyorkese David Kikoski, considerato uno dei pianisti pi straordinari al mondo, si presenta col suo quartetto contrabbassista australiano Matt Clohesy e il nuovo astro della batteria Ari Hoenig.
Ospite del gruppo il grandissimo tenorsassofonista Seamus Blake. Canadese trapiantato a New York, Blake considerato uno dei sassofonisti pi influenti degli ultimi anni.

 

9 agosto/ore 21,30

RAMBERTO CIAMMARUGHI piano solo
"Cent'anni di emozioni"
Ramberto Ciammarughi (pianoforte)

Ciammarughi uno dei prodigi del jazz. Bambino prodigio e figlio di un grande concertista classico, Ciammarughi alterna una carriera internazionale (suona da anni col quartetto di Miroslav Vitous, il bassista dei Weater Report) a periodi di ritiro nella sua Assisi.
Pianista dalla tecnica straordinaria, un improvvisatore che passa disinvoltamente da Bach a Thelonious Monk. A Viggiano presenta il suo progetto sulla musica nel cinema.

GEGE' TELESFORO quartetto
Geg Telesforo (voce)
Giuseppe Bassi (contrabbasso)
Domenico Sanna (pianoforte)
Roberto Pistolesi (batteria)

Affermatosi sin dalla met degli anni '80 grazie alle sue collaborazioni con Renzo Arbore, Telesforo uno dei migliori cantanti di jazz italiani, probabilmente l'unico improvvisatore "scat" della statura dei grandi americani.
A Viggiano si presenta con un gruppo d'eccezione, col contrabbassista barese Giuseppe Bassi, che ha vissuto e lavorato per anni negli Stati Uniti e con Sanna e Pistolesi, due fra i migliori musicisti della nuova generazione romana.


8 e 9 agosto/ a passeggio per il Centro Storico

SALERNO Street Parade
Peppe Plaitano (sax soprano)
Nicola Coppola (tromba)
Raffaele Carotenuto (trombone)
Vincenzo Barbato (banjo)
Giuseppe Granato (basso tuba)

A fare da "volano" alla manifestazione quest'anno ci sar la Salerno Street Parade, formazione specializzata nel Jazz di New Orleans per Brass Band. La SSP composta da alcuni dei migliori jazzisti della scena salernitana, ha suonato in moltissimi Festival di Jazz italiani e alterna un'interpretazione rigorosa della tradizione del jazz a qualche "fuga" verso composizioni pi recenti.
 

http://www.viggianoinmusica.it   -   http://www.arpaviggianese.it