REGOLAMENTO

 

 Art. 1 - L'Assessorato alla Cultura del Comune di Viggiano, d'intesa con la Bibliomediateca Comunale "Nicola Basile" e l'Ufficio Cultura del Comune di Viggiano, indice la diciassettesimama edizione del Concorso "Pactumeia" per poesie e narrativa inedite;

 

Art 2 - Il concorso si articola in due sezioni in lingua italiana

   Sez. A "Poesie"

   Sez. B "Narrativa"

suddivise in:

Cat. 1) riservata agli alunni della scuola primaria;

Cat. 2) riservata agli alunni della scuola secondaria inferiore;

Cat. 3) riservata agli alunni della scuola secondaria superiore;

Cat. 4) riservata agli adulti (oltre i diciotto anni);

 

Art. 3 - La sez. A "Poesia" per ogni categoria prevede un tema libero ed un tema predefinito. Il tema Predefinito, prescelto dalla Commissione è il seguente:

"1nvecchiamento attivo e solidarietà tra generazioni".

La sez. B, narrativa, prevede racconti su tema Libero.

 

Art. 4 - Le poesie della sez. A sul tema libero e sul tema predefinito non possono superare i quaranta versi. I racconti della sez. B "Narrativa" non devono superare le 10 cartelle (70 battute per 30 righe, intendendo per battute anche gli spazi vuoti).

 

Art. 5 - Ogni concorrente potrà partecipare a più sezioni con una sola opera per ciascuna sezione e per ciascun tema, pena l'esclusione.

Ogni partecipante dovrà inviare al Comune di Viggiano, Ufficio Cultura, Via Roma, C.A.P. 85059, dieci copie dattilo-scritte: nove copie completamente anonime, pena l'esclusione, non dovranno essere firmate o recare segni particolari atti ad essere riconosciute, la decima copia dovrà avere allegato un foglio con le indicazioni delle generalità del concorrente nome, cognome, età, data e luogo di nascita, domicilio, scuola e classe di appartenenza (ove necessario), numero di telefono e dichiarazione dalla quale risulti che trattasi di opera inedita di cui si è autori unici. Quest'ultima copia sarà sigillata in una busta chiusa recante l'indicazione della sezione, del tema (libero o predefinito) e della categoria a cui si partecipa. Le copie dovranno essere chiuse in un plico e risultare spedite entro e non oltre il 9 aprile 2012 (farà fede il timbro postale).

 

Art. 6 - Una commissione, il cui operato è insindacabile, valuterà gli elaborati e redigerà, per ciascuna sezione e categoria, una graduatoria.

Saranno premiati per ciascuna sezione e categoria, nel corso di un'apposita manifestazione pubblica da farsi a Viggiano entro maggio del 2012, i primi tre classificati. Ai primi classificati verrà corrisposta una targa in argento, mentre ai secondi ed ai terzi verrà consegnata una targa. A tutti i partecipanti, in occasione della manifestazione pubblica di premiazione, verrà consegnata una pergamena attestante la partecipazione alla diciassettesima edizione del concorso ed un volume con gli elaborati delle edizioni precedenti.

 

Art 7 - Gli elaborati risultati particolarmente significativi in ciascuna sezione e categoria, verranno pubblicati in un apposito volume a cura dell'Amministrazione Comunale di Viggiano.

Gli elaborati, pubblicati e non pubblicati, di cui gli autori cedono i diritti, non saranno restituiti.

 

Per informazioni, copia del bando ed il formulario per le iscrizioni telefonare a: Comune di Viggiano, Ufficio Cultura, 0975 61142, oppure consultare il sito "www.comuneviggiano.it"

 

                                                                                                                              L'Assessore alla Cultura

                                                                                                                                 Dott. Luca CAIAZZA

   Precedente Edizione